Post per paese: Nuova zelanda

Precisamente a: nelson
Perchè voglio scappare: Vivere
Spero di trovare: Lavoro

Precisamente a: Queenstown
Perchè voglio scappare: stufo di una società in cui non mi ritrovo
Spero di trovare: una vita più giusta e naturale

Precisamente a: ovunque
Perchè voglio scappare: Stanco di tutto e di tutti... e ricominciare
Spero di trovare: un nuovo lavoro, tutto nuovo... cuoco, lavapiatti.... qualsiasi cosa...

Precisamente a: aukland
Perchè voglio scappare: Tanti motivi ci sono per scappare dall'Italia, ma la cosa più disgustosa è che, già da un po' di tempo, in previsione delle elezioni amministrative della prossima primavera, incominciano i soliti inciuci e le solite promesse e cercano le solite clientele. Ma non hanno proprio capito un cazzo questi schifosi??? Non ne possiamo più.......voglio scappare dalla mia città (Bari), e dall'Italia!!!!!!!
Spero di trovare: Un mondo pulito, sia dagli inciuci della politica, sia dalla spazzatura che ci invade dappertutto...

Precisamente a: ovunque
Perchè voglio scappare: per rfarmi una nuova vita insieme alla mia famiglia lontano dall'italia
Spero di trovare: accetterei qualsiasi lavoro purchè serio. una casa e tanta serenità. grazie a chi mi contatterà

Precisamente a: Christchurch
Perchè voglio scappare: New Zealand, looking ahead not back This is not the first time we have covered New Zealand on the forum as it is fast becoming one of the more popular expat destinations as it emerges from the shadows of local rivals such as Australia. However, while many people have looked at New Zealand as a potential destination to start a new life, very few will be away of how strong the New Zealand economy is at the moment and the prospects for the country as a whole. While there are many issues to consider when looking at New Zealand, the economy is by far and away the most important because ultimately if there is no employment for those moving to New Zealand they will have nothing to live on. The New Zealand economy In line with the vast majority of countries around the world, the New Zealand economy began to fall back in 2007 as the ongoing issue of the credit crunch began to hit home with more and more people suffering financial ruin. The sudden drop-off in economic activity
Spero di trovare: in New Zealand led to what was the worst recession seen in the country in 30 years and it has to be said that many people were concerned about the short to medium term plight of New Zealand itself. However, these very people will be surprised to learn that the economy is now fighting fit and looking to the future! The third quarter of 2009 saw GDP (Gross Domestic Product) increase by 0.1% which was the first growth in the economy since 2007 when the credit crunch began. While many economists are obviously concerned about the longer term impact of the country’s worst recession in 30 years there is no doubt that progress has been made and the New Zealand economy is forecast to show further growth in the short to medium term.

Perchè voglio scappare: Perchè in italia non c'è piu' lavoro.
Spero di trovare: Lavoro.

Precisamente a: auckland
Perchè voglio scappare: ???? basta guardarsi attorno...siamo un paese ricco ma mal gestito. vorrei vivere e realizzarmi in un paese privo di corruzzione.
Spero di trovare: la possibilità di riuscire in quello che mi viene meglio... il commercio.

Perchè voglio scappare: attuale situazione di crisi scarsità di lavoro
Spero di trovare: un lavoro in produzione di materiale rotabile (tram metro e treni ) comunque inerente alla parte del cablaggio elettrico e elettromeccanico possiedo un esperienza di oltre venti anni nel settore

Precisamente a: Auckland
Perchè voglio scappare: L'Italia sta diventando invivibile.......
Spero di trovare: Un'isola felice...........

Perchè voglio scappare: Italia è sempre bella come paese ma non è piu vivibile con le tasse ,stipendi bassi e sistema che fa schifo
Spero di trovare: un lavoro e vita da essere umano

Precisamente a: Auckland
Perchè sono scappato: Sono scappato dall'Italia a maggio 2011. Ho vissuto un anno in Vietnam, da 3 mesi vivo in Nuova Zelanda, ad Auckland, penso che non sarò mai più in grado di vivere in Italia... Più passa il tempo e più il "sistema Italia" mi da il voltastomaco, mi schifa, pagati una miseria per lavorare come schiavi, e dover ringraziare di poter lavorare in quelle misere condizioni...
Cosa ho trovato: Non era il mio paese il Vietnam, non è il mio paese la Nuova Zelanda, nemmeno qui ho trovato quello che cercavo, l'anno prossimo andrò in Australia. Cosa ho trovato.. Ho trovato una nazione dove c'è un salario minimo di 13.5 dollari l'ora, e dove facendo il cameriere ne guadagno 16 l'ora... ok, sono lordi, ma le tasse sono circa il 15%, questo significa che netti mi restano in tasta ogni ora 13.5 dollari!!! (11.50 circa se prendi il minimo) Dove gli stipendi te li pagano settimanalmente, dove ti pagano anche i 5 minuti in più che lavori, e dove ti ritrovi a dire a chi ti vuole assumere "guardi, ho anche una prova in un altro ristorante oggi pomeriggio, vorrei vedere prima il lavoro e le condizioni nell'altro" oppure ti ritrovi a bere in un locale con il proprietario che ti offre un lavoro da barman.. Il trucco è portare curriculum di persona e MAI, ripeto MAI cercare lavoro in ristoranti e/o attività gestite da Italiani!!!!!!!!

Precisamente a: Ovunque
Perchè voglio scappare: Vorrei scappare perchè a 38 anni e quasi 20 di duro lavoro senza un sbocco e continuamente superato da raccomandati e figli di ..... , la sfiducia nel paese Italia sta superando la mia voglia di fare e mi sta facendo lentamente appassire dentro. Quindi cerco nuovi stimoli e possibilità per me e mia moglie Sono un Geometra specializzato in direzione di Cantiere e sicurezza sul lavoro, ma pur di andarmene farei anche l'operaio o muratore o qualsiasi altro tipo di lavoro purchè mi dia na possibilitá di sussistenza.
Spero di trovare: Stimoli nuovi, voglia di fare e un lavoro

Precisamente a: Auckland
Perchè voglio scappare: amo il mare , la spiaggia , l'oceano , le onde , le montagne , la mountain bike e il pugilato anche se non saprei se a Auckland e uno sport seguito e praticato ......
Spero di trovare: qualsiasi lavoro.. ma preferirei in campagna , lavoro in agricoltura , Magazziniere oppure ( carico e scarico delle merci nei porti ).

Precisamente a: Auckland
Perchè voglio scappare: Istrana, (TV). 25 luglio 2012 "Auckland”? Salve, ho 57 anni, e a febbraio 2011 ho finito di versare i contributi volontari x arrivare ai 40 anni di contributi, ma per percepire la pensione, con la nuova legge, dovrò aspettare ancora 1 mese perché si apra la finestra, e cioè con settembre 2012, e incasserò una pensione da circa 1.000,00 mensili, a partire da settembre 2012. Vorrei sapere, anche se so solo la lingua italiana, per vivere la permanente, (e magari venire 1 volta all’anno in Italia x fare le ferie) che documenti occorrono? E per fare una vita discreta, quanti euro circa mi vogliono ogni mese? Come funziona la sanità? E delinquenza? Ho sentito parlare bene di “"Auckland””. Ci sono aeroporti li vicino? Per girare la, che ne dite? Un appartamentino x 1 o 2 persone, di circa 60 mq. (vicino a un centro, ma non con tanta confusione o casino, perché il mio sogno sarebbe di vivere vicino al mare, ma che sia un posto tranquillo e che si possa dormire bene la notte, magari vicino a italiani già residenti la, perché io come lingua so solo l’italiano) quanto può costare mensilmente di affitto? Sigarette, benzina, costo normale x vivere discretamente, e magari una donna che mi faccia le faccende di casa (pulizia, mangiare, lavare e stirare ecc.) quanto mi può costare? Vorrei se possibile delle risposte dettagliate!!! Il clima, è meglio o peggio dell'italia? Io vivo a Treviso, (VENETO).
Spero di trovare: E come delinquenza rispetto all’italia? Internet, cè come qui da noi? o costa tanto? Di lingua so solo l'italiano, ci sono problemi all'inizio per farsi capire? Io so fare il gommista e meccanico di auto, si può trovare da fare qualche cosa con questa esperienza trentennale, per non annoiarmi a stare senza far niente? Rispondetemi con urgenza, che la mia idea sarebbe di venire a vivere la permanente. Qui in italia (a Treviso) io giro quasi sempre in scooter Yamaha Majesty 400, faccio circa 20.000 Km. All’anno. Vorrei sapere anche x le strade, sono come qui, o sono magari tanto più brutte? Intendo magari con buche, disconesse, ecc. Cosa fare ogni giorno per non annoiarsi? Se mi occorre fare un’assicurazione per essere tranquillo in caso avessi bisogno di assistenza, o visite mediche, quanto può costarmi all’anno? Ma come si vive li rispetto all'italia? Vedo sui post, che tanti dicono bene, e qualch'uno dice malissimo, a chi credere? Per cortesia, vorrei delle risposte dettagliate: Non vorrei magari tornare indietro con la coda fra le gambe!!!!!! La mia E-Mail: loscartv@tin.it

Perchè voglio scappare: Sto "spazzando" il WEB alla ricerca di una possibile "via di fuga" da questo nostro derelitto paese. Sono il titolare da 7 anni circa di un'impresa specializzata in Demolizioni con taglio a diamante e Carotaggi industriali, dopo circa 12 anni di esperienza nella vendita nel settore edile (ecco il link del sito, se volete farvi un idea del mio lavoro - http://www.tdcservizi.it/). Qui da noi la famigerata "crisi" sta devastando ogni giorno di più.... Ho 49 anni, una moglie e tre figli meravigliosi da salvare e qui i miei coetanei sono considerati poco più che merce avariata. Che possibilità ci sono di trasferire la mia attività o di propormi a Ditte del settore? Avete qualche suggerimento?
Spero di trovare: La speranza di un futuro che in Italia si sono già mangiato e digerito.

Precisamente a: dove ancora esiste possibilità di futuro per tutte le classi
Perchè voglio scappare: Salve a tutti, sono un nuovo iscritto e vorrei sapere e avere delle informazioni da persone che hanno già affrontato il problema e ci sono riusciti a portarlo a termine. Ho 40 anni sposato con una bimba di 3 anni. Entrambi con posto a tempo indeterminato. La situazione in cui siamo e le politiche che colpiscono solo il più debole o l'onesto, in Italia non mi trovano d'accordo e considerando che siamo un popolo che pensa solo al calcio, alle vacanze o come fregare il prossimo, ho deciso di mollare tutto e portare la mia famiglia in un paese civile dove riesca a dare un degno futuro a mia figlia. Conosco bene i problemi a cui andrò incontro partendo con la prole ma credo che sia giusto non tenerla più in un paese che pensa solo al futuro delle banche. Qualcuno ha già fatto tale esperienza? Ho letto che molti, nelle mie condizioni, puntano verso il Brasile,Canada,Filippine,Nuova Zelanda,Australia o Malesia. Cosa ne pensate e cosa mi consigliate? Grazie
Spero di trovare: digninità

Precisamente a: christchurch/zone limitrofe
Perchè voglio scappare: perchè?ma vi sembra un paese vivibile l'Italia?io scrivo da Roma, negli ultimi anni è strapeggiorata,o sei ricco o almeno benestante o se fai parte di chi "sopravvive"andrai sempre peggio,casa,macchina,spesa,vestiti,SCUOLA,insomma quello che normalmente dico normalmente dovresti avere nella tua vita e della tua famiglia(moglie ed una figlia quattordicenne)ma ogni giorno è una guerra senza fine,ho saputo che lo scorso anno in NZ e sopratutto in alcune zone c'è stato(purtroppo)un terremoto alquanto tragico e che cercano manodopera dall'estero,io sono un pittore edile/decoratore con circa 25 anni di esperienza(ho 47 anni)ed ho avuto contatti via mail con alcune ditte di pittura del luogo,ma è ovvio che la cosa migliore sarebbe avere una richiesta da lì,se qualcuno può aiutarmi ad indirizzarmi o mettermi in contatto con chi può grazie
Spero di trovare: lavoro,e tranquillità per me e la mia famiglia

Perchè voglio scappare: Non è sostenibile il continuo stress per raggiungere obiettivi economici francamente inutili per l'ottenimento di un equilibrio personale. Sono attratto dalla Nuova Zelanda per la sua natura e la qualità della vita (pur con le ovvie difficoltà...).
Spero di trovare: Tranquillità.

Perchè voglio scappare: ieri sera a una conferenza molto bella un professore di sociologia spiegava bene come l'italia, paese che aveva grandi potenzialita', in realta' e' stata rovinata da un flusso demografico distorto che ha travasato troppi italiani da regioni del sud oramai abbandonate a se stesse e al degrado economico-sociale (e quindi disgraziatamente invivibili per molti) a regioni del nord, appesantendone in modo esagerato il carico demografico, ambientale, occupazionale, automobilistico( troppo di smog, auto, case, cemento, gente nei letti di ospedali e in cerca di lavoro, ecc...) insomma col risultato finale di rovinare l'italia intera. concordo con questa anlisi i cui risultati sono purtroppo sotto gli occhi di tutti.
Spero di trovare: avendo viaggiato in molti paesi stranieri dove la vita scorre tranquilla, ordinata, efficiente, quel che cerco all'estero e' essenzialmente il riflesso di cio' da cui scappo, e cioe' cerco un paese meno incasinato e meno problematico.