Post per paese: Canada

Perchè voglio scappare: faccio solo un esempio: vado dal dottore e gli dico che sono stressato anche perche' non ne posso piu' di tutti quei cafoni che mi urlano addosso di cui c'e' pieno in giro. Il dottore mi chiede come mai soffro cosi' tanto per le urla altrui, mi dice che mi devo curare tal disturbo, mi prescrive delle medicine e dice tutt questo con un tono anche abbastanza scocciato, scontroso e alzando la voce anche lui. Cioe' in italia i normali sono tutti coloro che sclerano aggrediscono urlano digrignano e mordono, mentre tutti quelli ben educati tranquilli e gentili che subiscono sono i malati da curare con dosi massicce di tranquillanti, affinche' la piantino di lamentarsi e di rompere le scatole. A me questa pare una società sottosopra e nella vita penso di aver di meglio da fare che cercare di vivere in questo paese sottosopra, PERCHE' viaggiando ho visto che vi sono altre nazioni che non sono cosi' sottosopra.
Spero di trovare: il ministro Brunetta giustamente ha fatto una legge che vieta ai dipendenti pubblici di alzare la voce con i clienti, i vari sondaggi gli dicono che la maleducazione dei dipendenti pubblici è una cosa che da' fastidio a molti cittadini, quindi per attirare consenso provvede a vietare questo pessimo comportamento dei dipendenti statali. Questo è gia' in vigore all'estero da molti anni, in italia viene recepito con scetticismo e insofferenza, non viene applicato proprio perche' codesti dipendenti muoiono dalla voglia di urlare contro i cittadini. Questa norma passa sotto silenzio, cade in disuso e ogni contatto con la pubblica amministrazione è di fatto uno scontro con cafoni urlanti. Provate a chiedere a un dipendente pubblico cosa ne pensa di questa legge, verrete guardati con sguardo assassino e aggrediti. Io penso che l'italia sia un paese di fuori di testa, non voglio avere piu' nulla a che fare con gli italiani e spero di trovarne pochi laddove mi trasferiro'.

Precisamente a: vancouver
Perchè voglio scappare: non ne posso più dell' italia. ho 25 anni un ottimo lavoro ma ho perso sogni e voglia di vivere.
Spero di trovare: un lavoro, una bella casa (di legno), spero di farmi una famiglia e un po di felicità.

Precisamente a: Quebec
Perchè voglio scappare: Ho 37 anni e mi arabbatto tra lavori interinali o a tempo determinato da quando ne ho 18...lavori in nero, in nero sottopagati, in nero stagionali.... Non ho una casa, non ho un lavoro, non ho più soldi! Sono laureata in archeologia ma in Italia tutti ti chiedono: "ma a chi serve un archeologo? Domanda a Piero Angela!". So fare molte cose, ma a nessuno gliene frega nulla! Sono in gamba, come molti, amo la vita, voglio migliorarmi...ma mi manca l'occasione! Ho tentato di crearmela in tutti i modi questa occasione...ma c'era sempre un raccomandato di troppo che mi scavalcava! Sono stanca di farmi sfruttare da gente che ha la metà del mio cervello, il quadruplo dei mie soldi..e nemmeno un decimo della mia onestà!
Spero di trovare: Coerenza. Pulizia. Amministrazione funzionante. Occasioni. Aria pulita. Tranquillità. Tempo per far felice la mia anima.

Precisamente a: quebec
Perchè voglio scappare: perche qui e' una merda......
Spero di trovare: mmmmmmmmm... tranquillita'........ un bel lavoro......

Perchè voglio scappare: beh la situazione politica italiana è disastrosa, siamo tra due fuochi, da un lato una sinistra ideologizzata e vecchia, incapace di fare cose concrete, dall'altro un pappone molto concreto che per fare le cose in fretta ha aggirato le leggi dando alla protezione civile un potere enorme e usando bertolaso come pedina corrotta (pure con favori sessuali delle solite escort, e bertolaso è pue sposto con figli) di un sistema di favori intrecciati tra imprenditori e politici. Ora assistiamo al balletto del premier che fa ministro bertolaso prima che i carabinieri arrestino il suo pupo. a tutto queso fa riscontro un sistema mediatico in grado di far passare i politici al comando per sant'uomini perseguitati da procure leniniste. e noi tutti poveri cittadini siamo spettatori forzati di questo film inguardabile. come si puo'non desiderar di emigrare? forse alla fin fine e' un bene tutto questo schifo perche' ci sarà da stimolo sufficiente per andarcene da sto paese di ladri
Spero di trovare: spazio, natura, aria fresca, vita piu' semplice, gente cordiale che non abbia paura di apparire NON-benestante.

Perchè voglio scappare: l'italia e' come quei musei ammuffiti che anche se pieni di capolavori son tenuti male, nessuno in italia si occupa di tutelare la qualita' della vita pubblica (all'estero fanno qualcosina). Mi sorge una domandina: perche' ogni messaggio in questo bel sito viene regolarmente commentato negativamente da qualcuno in modo pungente? io penso sia perche' in italia non manca mai il pirla di turno che ama dar fastidio al suo prossimo e, sebbene non ami il suo paese, vuole comunque scassare le scatoline a tutti e ogni scusa e' buona per farlo. tu pirletta che ami tanto far saltare la mosca la naso al tuo prossimo, ricordati che sei un mezzo tappo di sughero poco serio
Spero di trovare: un paese SERIO dove i cittadini hanno coscienza che la qualita' della vita dipende molto dalla somma dei comportamenti singoli e da iniziative pubbliche(richieste pressantemente dai privati)finalizzate a tutelare il benessere dei cittadini. un esempio di come in italia ci prendiamo in giro? a milano circolano ogni giorno centinaia di autobus diesel di cui ciascuno inquina come 600 automobili. inoltre circolano tutto il giorno centinaia di taxi di cui nessuno a gas o metano perche' non viene loro imposto per legge di andare a gas o metano. Allora spiegatemi perche' fermano il traffico per un giorno se poi il giorno dopo e quelli successivi fanno circolare questi ecomostri. il sindaco moratti ogni volta che e' in tv dice che a milano spendono milioni di euri per i problema dell'inquinamento ma non cambiano queste due cose che nel resto del mondo hanno cambiato da anni, perche'? io penso sia perche' l'italia non e' un paese serio e stiamo tutti qua a pigliarci per i fondelli giusto?

Perchè voglio scappare: A me piace l'Italia , ma mi vorrei disintossicare dal mio paese per almeno 5-6 mesi all'anno.
Spero di trovare: Mi piacerebbe scappare in questo paese per avere il mio spazio vitale che si riflette nelle distese di natura rigogliosa ma anche la possibilità di trovare un modo di relazionarsi più sereno e meno ingarbugliato di quello che c'è qua . E poi trovare bellezza e amicizia

Precisamente a: quebec
Perchè voglio scappare: In Italia non c'e' futuro, e salvo fortunate eccezioni, per chi non e' un leccapiedi o figlio di papa' la vita e' dura....anzi non e' neanche vita che valga la pena di essere vissuta. burocrazia asfissiante, sistema fiscale da vergognarsi, una classe politica preoccupata solo dei vergognosi privilegi di cui gode, due milioni di posizioni inutili in enti pubblici inutili (questo e' il vero nodo di una spesa pubblica in costante aumento), e per i giovani -e meno giovani- non lottizzati o non ammanigliati, solo precariato a vita.
Spero di trovare: un lavoro qualsiasi e una vita tranquilla.

Perchè voglio scappare: per il 50% della popolazne adulta italiana il titolo di studio piu' alto e' il diploma di scuola media. Si tratta della quarta peggiore performance in Europa. La percentuale italiana colloca il nostro Paese in fondo alla graduatoria con Spagna, Portogallo e Malta. UELLA UELLA PROPRIO LA CULLA DELLA CULTURA EUROPEA, QUANTA CULTURA, TROPPAAAAA, UN ECCESSO DI CERVELLI, SARA' PER QUESTO CHE TUTTI QUELLI CHE HANNO LE CAPACITA' INTELLETTIVE PER ESSERE ASSUNTI E STRAPAGATI ALL'ESTERO SE NE VANNO SENZA PENSARCI SU DUE VOLTE.
Spero di trovare: MENO TESTE DI MINKIA

Perchè voglio scappare: l'italia mi fa venire il latte alle ginocchia, tutto e' completamente ingessato, e' un paese imbalsamato, presidiato militarmente da un branco di ottusi soggetti avvolti nella loro mentalita' medievale in combutta con il sindaco e poi con i vigili e con il parroco e con il notaio e con l'avvocato, corporazioni antiquate, un'aria di vecchiume nell'aria, e' come vivere dentro al museo di storia naturale, non si fa che ripensare al passato, la gente ancora litiga tra comunisti e fascisti mentre i comunisti cinesi vanno in giro con la limousine e presto si stan gia' comprando appartamenti nei centri storici delle citta' italiane, ma siete decrepiti, moribondi, una nazione di zombie, quando uno fa un figlio in italia lo porta in giro come se fosse un cimelio in estinzione da proteggere come un conto in banca, c'e' spavento negli occhi della gente, tutti sono terrorizzati dallo spettro della poverta', meschinelli, cuori piccolini, nessun ideale, nessun progetto, nessun sogno, noia, due palle
Spero di trovare: maddai il mondo e' pieno di posti vitali, giovani, energetici, dal canada all'australia al brasile, perfino in malesia o nelle filippine si respira un aria molto piu frizzante positiva ottimista vivace VIVA, LA VITAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Perchè voglio scappare: viaggiando all'estero ho chiesto sempre agli stranieri come sono gli italiani e ho ricevuto sempre la stessa risposta: GLI ITALIANI, COME TUTTI I POPOLI AFFACCIATI SUL MEDITERRANEO(SPAGNOLI, GRECI, TURCHI, LIBANESI, ECC...), HANNO UN FORTE TEMPERAMENTO CHE LI PORTA A ESSERE AGITATI, NERVOSI, IRRITATI. Se questa caratteristica a voi piace e vi ci trovate bene son fatti vostri, io pero' mi ci trovo male. I modi bruschi, i toni accesi, le persone nervose e sempre sul piede di guerra, tutto questo non fa per me, anzi m'avete rotto i coglioni.
Spero di trovare: a tutto quello che ho descritto sopra preferisco nazioni dove la cultura della tranquillita' e del rispetto individuale sono valori tenuti in alta considerazione. Dal canada, alla svizzera, ai paesi scandinavi, in tutti questi paesi con una mentalita' fortemente "nordica", io mi ci trovo bene, e quindi me ne vado dal MALPAESE, CHE POI, COME HO DETTO, FA PARTE DI UN UNICO FUMANTE CALDERONE DI NERVI A FIOR DI PELLE CHE VA DA GIBILTERRA AI DARDANELLI.

Perchè voglio scappare: 1) in ogni democrazia moderna e sviluppata l'inno nazionale e' un inno alla liberta' dalle dittature, un inno all'uguaglianza e alla pace. l'inno italiano non fa che parlare di una nazione SCHIAVA e di gente PRONTA ALLA MORTE. gia questo la dice lunga su che belpaese siamo. 2) l'italia e' un paese estetico e superficiale, se non sei BELLO E ALLA MODA tutti ti evitano. sui treni di tutto il mondo tranne che in italia vedi gente leggere LIBRI, in italia vedi solo leggere GOSSIP e minchiate varie, altro che culla della cultura. 3) il rispetto per l'individualita' e per gli spazi altrui in italia sono concetti sconosciuti, anzi se appena appena fai capire che non vuoi che ti rompano le palle, subito parte una gara a chi te le rompe meglio. 4) l'italia SEMBRA un paese moderno e avanzato, ma poi chissa' perche' appena uno ha un po' di soldini corre negli ospedali SVIZZERI a farsi vedere i calli. CI SONO MOLTI ALTRI ESEMPI CHE SI POSSONO FARE, MA HO FINITO LO SPAZIO
Spero di trovare: UN PAESE DINAMICO, NON DEPRESSO. UN PAESE DOVE LE DONNE NON PRETENDONO CHE UN UOMO SIA GIA' ARRIVATO CHISSA' A QUALE RISULTATO, MA AL CONTRARIO SIANO FIDUCIOSE NEL FUTURO . UN PAESE DOVE LE DONNE NON SIANO BAMBOCCIONE VIZIATE SPAVENTATE CACASOTTO CHE NON SANNO FAR NULLA, NON SANNO CUCINARE, SONO IGNORANTI COME CAPRE SARDE, ZOCCOLE PIU' DELLE ZOCCOLE ED ESIGENTI PIU' DI UNA PRINCIPESSA ROMPICAZZO.

Perchè voglio scappare: non sopporto di stare in Italia, un bel paese per i raccomandati, onorevoli, primari, giudici ed altre persone importanti. Tutto il resto del popolo è di serie B.
Spero di trovare: Proprio in Canda, un paese tutta natura, popolo civile e di serie A.

Precisamente a: Toronto/Niagara Falls
Perchè voglio scappare: Giunto quasi ai 28 anni, con la vita che soltanto fino a 6 mesi fa sembrava essere già pianificata felicemente con un matrimonio programmato per il 2010, un lavoro più che buono e sicuro, mi sono ritrovato come nei peggiori film (o incubi)solo e senza lavoro nell'arco di poche settimane. Nonostante un buon curriculum, buone referenze anche nel "ricco" nord si trovano poche chanches di lavoro. E poi sono molto deluso anche dalle persone, a partire dalle amicizie (o presunte tali) fino ad arrivare a tutti quelli sconosciuti che troviamo in giro, nella loro nauseante maleducazione ed inciviltà. E' ora di andare a farsi un giretto.... "vado via... prendo il largo... nessuno mi sentirà" (Timoria)
Spero di trovare: Ho già visitato toronto e la zona del Niagara Falls. Vorrei trovare un lavoro nel mio settore (vinicolo nella zona stupenda delle Cascate del Niagara oppure anche in una caffetteria di buon livello a toronto) tramite il "working holiday program", dandomi qualche mese di tempo per valutare un'eventuale trasferimento definitivo. Allo stato attuale delle cose, mi piacerebbe partire per i primi di maggio 2010 (sempre che riesca ad aderire al programma working holiday), ma potrei essere eventualmente flessibile. Non mi discpiacerebbe trovare una persona seria (ma che all'occorrenza sappia fare bisboccia, eh!) che voglia intraprendere i primi passi di quest'avventura insieme a me... Se hai qualche intenzione di partire l'anno prossimo, meta toronto o zone limitrofe, lasciami un post qui sotto, ti contatterò! A presto e un grosso in bocca al lupo a tutti coloro che hanno intenzione di salutare per un pò il nostro Stivale.

Precisamente a: otawa
Perchè voglio scappare: perchè questo paese sta morendo piano piano, le persone sono sempre più scortesi, la criminalità si sta espandendo a macchia d'olio, la legge e la giustizia qui non esistono più, il razzismo, l'odio e il menefreghismo stanno uccidendo la cultura di questo bellissimo paese, sono dispiaciuto di parlare così della mia patria, ma negli ultimi anni ho notato la mancanza di collaborazione tra la gente, lavorare lavore obbedire dormire sposarsi fare un figlio e mkorire qui, dove siamo presi per il culo da tutti, perchè abbiamo una politica strettamente economica e basata sullo sfruttamento delle persone e dei loro pensieri, siamo manipolati e ridotti ad essere RISORSE UMANE non PERSONE!!! cazzooo!!!!!!
Spero di trovare: quello che cerco veramente, la pace

Perchè sono scappato: prima di tutto vorrei consigliare di inserire un altra finestra con " voglio tornare" che credo sia molto interessante, secondo ci tengo a precisare che non sono scappato ma ho voluto fare un esperienza per verificare se veramente l'Italia è così retrogada e capire perchè tutti parlano così bene "dell'estero". Sono il primo ad ammettere che l'Italia ha tanti problemi, su tutti i fronti...ma siamo così sicuri che all'estero non sia uguale, magari con problemi differenti, o di varia natura? Ed è così che sono arrivato in nord-america, quale posto più evoluto di questo! VOGLIO TORNARE IN ITALIA!
Cosa ho trovato: Un bel Paese, bei paesaggi, gente molto educata all'apparenza, buoni salari molto molto tassati,ai camerieri vengono tassate anche le mance; si dichiarano liberali e indiscriminatori nei confronti di razza, religione e gusti sessuali, ma ti chiedono di inserire queste informazioni anche nel curriculum; se ti vuoi iscrivere ad un corso di specializzazione il prezzo medio è di 1200$ per un cittadino della regione, 2100$ per un canadese di un'altra provincia, 20 100$ per uno straniero.La popolazione nord-americana vive solo di presente, il ciò significa che ogni giovedì prendono lo stipendio, il venerdì, sabato se lo bevono in alcool, la domenica la passano a riprendersi e il lunedì riprendono a lavorare per ricominciare la ruota dell'inferno. Non hanno una grande preparazione su niente se non su un argomento a persona quindi anche i dialoghi sono al quanto limitati (es: si parlava di Egitto, ho domandato a questa persona se ci fosse mai stata,risp. mai stata in Europa, ecc) grazie!

Precisamente a: Sidney
Perchè voglio scappare: Sono stanco di vivere in questo modo cosi' opprimente dove tutti e tutti mi debbono giudicare voglio respirare l'aria del mattino e sentirne la libertà voglio rientrare in casa e spanparzarmi sul divano senza dover correre aventi e indietro voglio insomma VIVERE!!!
Spero di trovare: LA MIA LIBERTA'

Perchè voglio scappare: Scappare? Io non scappo, voglio solamente avere un'esperienza in un Paese come il Canada. Vorrei trovare un lavoro col permesso Work and Travel di 6 mesi e vedere se è possibile prolungare la mia permanenza trovando una ditta che mi assuma... non sto qui a dire che l'Italia e gli italiani fanno schifo perchè non è questo che penso. Solamente sono stanco dell'andazzo attuale del lavoro che c'è qui da qualche anno a questa parte. A Novembre riapriranno le richieste per avere la Work and Travel Visa per la partenza del 2010... se qualcuno fosse REALMENTE interessato a partire è il benvenuto. Tengo a precisare che chi non sia davvero interessato al 100% a partire può astenersi dal perdere tempo. Per il resto non posso che dire di sentirci per mail per avere maggiori info sul viaggio, la meta, ecc...
Spero di trovare: Vorrei trovare un lavoro, anche semplice. Vorrei trovare un compagno/a di viaggio col quale condividere l'esperienza e le spese da sostenere... oltre ovviamente al sostenerci a vicenda e darci una mano in un Paese estero. Se qualcuno fosse interessato ( non vuol dire incuriosito! ) o avesse già intenzione di partire per il 2010, mi contatti all'indirizzo mythex@libero.it Da parte mia c'è tutta la serietà possibile... soprattutto tutta la buona volontà per fare un'esperienza del genere. Bhè non posso fare altro che salutarvi. Ciao!

Precisamente a: montreal
Perchè voglio scappare: e' una risposta così facile...e con me ci sarebbero comunque altre 3 persone. Per strada ti sorpassano a destra, sx, in mezzo; non c'è piu' nessuno che abbia un 'idea di educazione, civiltà e umiltà. Per arrivare a fine mese, lavorando intensamente, è sempre piu' difficoltoso!! E che dire dei nostri politici??
Spero di trovare: il meglio, anche se suppongo sia così facile trovare il "pù" da un'altra parte...

Perchè voglio scappare: Vorrei scappare perchè sono stufo di vivere mentendo a me stesso...stufo di avere degli amici che pensano soltanto a loro stessi...stufo di passare sempre le solite giornate monotone e senza senso...stufo di non avere nessuno che mi dia retta o che sappia ascoltarmi...stufo di lavorare x vivere
Spero di trovare: qualcuno/a che sappia ascoltarmi