Post per paese: Burundi

Precisamente a: Bujumbura
Perchè voglio scappare: Ritorno a casa
Spero di trovare: Tutto

Precisamente a: bidonville
Perchè voglio scappare: tanto peggio di questa societa' cosa posso trovare?? simpaticoni che hanno sempre la stessa inutile mentalita' abbronzata da due soldi, sempre le stesse irritanti notizie sul parassitismo di certe regioni, sempre le solite notizie sulle cosche, sempre le solite statistiche sull'evasione, sempre le solite info sull'oceano di dipendenti statali nullafacenti, e poi diciamoci la verita'...non è che sian simpatici tutti sti pizzaepasta....dio bossi pensaci tu te ne prego fai qualcosa liberaci dal male e non ci indurre in tentazione di imbracciare i fucili, amen
Spero di trovare: il sole delle alpi

Precisamente a: bujumbura
Perchè voglio scappare: Perchè sento nell'aria il richiamo della mia terra d'origine, sono nato e vissuto per 12 anni in questo merviglioso paese
Spero di trovare: me stesso!!!!!!!!!

Precisamente a: burumburu
Perchè voglio scappare: da www.internettuale.net: Il Censis nel 41° Rapporto Annuale sulla situazione nazionale ci dà un’immagine penosa e terribile dell’Italia. Il Censis scrive che dovunque si giri lo sguardo facciamo esperienza e conoscenza del peggio: nella politica come nella violenza intrafamiliare, nella micro-criminalità urbana come in quella organizzata, nella dipendenza da droga e alcool come nella debole integrazione degli immigrati, nella disfunzione delle burocrazie come nello smaltimento dei rifiuti, nella ronda dei veti che bloccano lo sviluppo infrastrutturale come nella bassa qualità dei programmi televisivi. E’ abituale allora ricavarne che viviamo una disarmante esperienza del peggio. Settore per settore, scrive il Rapporto, “nulla ci è risparmiato” e rileva “un’inclinazione al peggio che oggi ci fa rasentare l’ignominia intellettuale e un’insanabile noia”. E’, dunque, “una mucillagine sociale che inclina continuamente verso il peggio”.
Spero di trovare: Il Censis registra anche una crescita del 50% nel 2001-2006 per apparecchi per la telefonia, del 38% per pc e macchine fotografiche. Non solo, ma solo nei primi tre mesi di quest’anno, 5 milioni di italiani hanno speso oltre 91 milioni per acquistare brani musicali, giochi e videoclip scaricabili sul cellulare. Nel 51% delle famiglie poi è presente una voce fissa di spesa mensile per lo sport e la palestra. A queste spese di falso status symbol si affianca il dato che sette famiglie su cento rischiano di non pagare i debiti alla fine del mese. Fra i giovani, e chiudiamo con questa annotazione “illuminante” il bullismo a scuola attiva “fino al 44,7% la quota di coloro riferiscono di piccoli furti e, rispettivamente, al 36,3% ed al 35,2% quella di quanti hanno avuto notizia di aggressioni fisiche e di estorsioni di denaro avvenute all’interno dell’Istituto”. A questo punto la ricetta di internettuale.net è una sola: pulizia etica usando a modello le campagne di pulizia etnica.

Perchè voglio scappare: perchè sono sola
Spero di trovare: una ragione per vivere